La girandola

La girandola

Se dalla strada alzi gli occhi a questo cielo dilagante primavera puoi notare una ragazza bella come l’universo affacciarsi alla finestra del penultimo piano del palazzo.

Siccome te ne innamori a prima vista, è naturale accorgerti che il suo sguardo non è per te, ma per un antenna sul tetto del vicino, che proprio ora riceve le immagini di un attore che la ragazza ama in segreto. Perciò ha posato i gomiti sopra il davanzale, perciò stringe le tempie tra i piccoli pugni.  Ha letto stamattina che l’attore ama un’altra, la quale non lo pensa, visto che sogna un altro che però si danna per una giovane che ama te e che tu non corrispondi.

Ti domandi perché non guarda in basso, perché mai non bada a te la ragazza alla finestra, questa ragazza bella e irraggiungibile come il cielo a primavera.

 

© 1993/2019 by Giulio D. M. Ranzanici

Aggiungi commento

Your email address will not be published. Required fields are marked *